Xiaomi Mi MIX 2 in arrivo entro la fine del 2017? Lo conferma Lei Jun su Weibo -
Xiaomi Xiaomi Mi MIX 2 20/06 20/06

Xiaomi Mi MIX 2 in arrivo entro la fine del 2017?
Lo conferma Lei Jun su Weibo

Uno dei terminali più apprezzati durante lo scorso anno in tutto il mondo della tecnologia è stato sicuramente Xiaomi Mi MIX. Questo, oltre ad avere un display praticamente bordel-less su tutti i lati, ha portato diverse innovazioni nel campo della tecnologia, con un sistema di diffusione audio ossea e tanto altro. L'attenzione degli amanti del brand cinese è quindi puntata sul successore di questo terminale, atteso per la seconda metà di quest'anno.

A confermare l'arrivo del device verso la fine del 2017 è stato lo stesso CEO di Xiaomi, Lei Jun, attraverso un post dedicato sulla piattaforma social cinese Weibo. Oltre ad una data indicativa, ovvero quella di ottobre-novembre 2017, il manager della società ha confermato che sarà ancora una volta Philippe Starck a progettare il successore di Mi MIX. Stando a quanto circolato fino ad ora, il terminale dovrebbe avere un display da 6.4 pollici con risoluzione QuadHD, in grado di occupare ben 93% della superificie frontale. Avremo, inoltre, uno processore Qualcomm Snapdragon 835 e 4 o 6 GB di RAM mentre la memoria integrata sarà pari a 128 o 256 GB. La batteria sarà poi da 4500 mAh e la scocca sarà realizzato in materiale ceramico resistente ad acqua e polvere, quindi certificato IP68.

Al momento non sappiamo quando il terminale arriverà effettivamente sul mercato e quali novità integrerà definitivamente. Non ci resta che attendere i prossimi mesi, dove sicuramente non mancheranno i rumor sul prossimo Xiaomi Mi Mix 2.


Seguiteci anche su:

Facebook: https://www.facebook.com/Mastmen.net/

Gruppi Telegram official: https://telegram.me/Guerz

Gruppi Telegram foto: https://telegram.me/mastguerzpics

Instagram:https://www.instagram.com/mastmenpic/

Supporto telegram: @mastmen

di Francesco (info@mastmen.net) - 20/06/2017


Parole chiave:

Xiaomi , Xiaomi Mi MIX 2

Condividi questo articolo



Commenti

 

Seguici su Facebook

 
 

Chiudi
Chiudi